rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Esquilino Esquilino / Via Galilei, 57

Emergenza freddo, aperto all'Esquilino un nuovo centro d'accoglienza

Si trova in via Galilei. A dicembre ne aveva aperto uno in via Principe Amodeo

Ha aperto un nuovo centro d'accoglienza per senza dimora: si trova all'Esquilino, in via Galilei 57 e potrà ospitare fino a 10 persone. 

La creazione di questo nuovo spazio è stata possibile grazie alla co-progettazione che ha visto insieme la onlus Nonna Roma, Arci Pianeta Sonoro, Akkittate, Acli di Roma e Binario 95 con il sostegno del Municipio I. 

"Implementiamo così l’attività sul territorio con questo nuovo spazio - fa sapere Nonna Roma sulla sua pagina Facebook - che accoglierà 10 persone e aggiungeremo a breve altri 3 posti nel centro già attivo in Via Vittorio Amedeo, proseguendo con le attività di supporto legale, sanitario, amministrativo e di orientamento al lavoro per le persone senza dimora della zona".

L'apertura del nuovo centro arriva a ventiquattr'ore dalla morte di un senza dimora, avvenuta per le conseguenze del freddo all'interno del parco del Torrione, zona Casal Bertone. "Riconosciamo la discontinuità rispetto al passato della politica comunale - prosegue Nonna Roma - con l’impegno che le istituzioni stanno dimostrando, ma ci auspichiamo che sia solo un primo passo: in questa città serve costruire un modello di accoglienza con interventi strutturali e centri di accoglienza aperti tutto l’anno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo, aperto all'Esquilino un nuovo centro d'accoglienza

RomaToday è in caricamento