Lunedì, 14 Giugno 2021
Esquilino Esquilino / Stazione Termini

Termini: dipendenti Atac sventano furto in metro

Due assistenti alla clientela Atac hanno sorpreso una coppia di borseggiatori intenti a rubare il cellulare ad una signora. Fuggiti in metro i ladri sono stati fermati grazie alla collaborazione dei Carabinieri

L’ennesimo tentativo di borseggio alla Stazione Termini questa volta è finito per il meglio grazie alla prontezza di due dipendenti Atac  che hanno colto sul fatto i ladri avvisando le autorità. I borseggiatori, un fratello e una sorella di 42 e 27 anni erano riusciti a sottrarre il cellulare ad una cliente, quando, vistisi scoperti, sono fuggiti nella metro, riuscendo a prendere la linea B in direzione Laurentina.


Nonostante fossero impegnati a tallonare i malfattori i due dipendenti Atac sono riusciti ad avvertire i Carabinieri della Stazione Roma Via Veneto, in servizio anti-borseggio, presenti a bordo che li hanno bloccati e arrestati. La proprietaria del telefono recuperato è stata accompagnata presso la caserma di via Boncompagni con l’auto di servizio dell'Assistenza Clienti Atac, per sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: dipendenti Atac sventano furto in metro

RomaToday è in caricamento