Esquilino

Centro storico, la petizione che chiede lo stop all’alcol nelle aree verdi

Parte dall’Esquilino la protesta che arriva anche a Trastevere, Monti, Celio, Castro Pretorio, Testaccio: “Già mille firme raccolte”, spiegano i promotori. Gli appuntamenti

Un’iniziativa di cittadinanza attiva che parte dall’Esquilino e che ha rapidamente raggiunto comitati e associazioni a Trastevere, Testaccio, Castro Pretorio, Monti e Celio: una petizione popolare per chiedere alla sindaca Virginia Raggi un’ordinanza che vieti la detenzione di alcol in giardini pubblici frequentati da bambini e famiglie. Sarebbero già oltre mille le firme raccolte dai promotori “senza nemmeno un primo appuntamento pubblico”, visto che i banchetti a piazza Vittorio Emanuele e piazza San Cosimato sono previsti per sabato 8 e domenica 9 maggio 2021. Anche negli altri rioni in cui associazioni e cittadini hanno aderito alla manifestazione sarà promossa la raccolta firme, che però vedrà gli operatori avvicinare i passanti senza strutture fisse. Si può inoltre aderire scrivendo a petizioneantialcool@yahoo.com.

“A fine febbraio abbiamo diffidato la sindaca, cinquecento cittadini hanno chiesto che la prima cittadina ripristinasse il decoro sotto i portici di piazza Vittorio”, afferma a RomaToday una delle abitanti dell’Esquilino promotrici dell’iniziativa: “Molto poco è stato fatto. Oggi ci concentriamo sullo stato delle nostre aree verdi, dove si beve e c’è degrado. C’è un collegamento diretto con i tanti minimarket etnici che non rispettano la normativa che, ricordo, già vieta di vendere alcool dopo le 22. Abbiamo provato a coinvolgere altri rioni e c’è stato subito entusiasmo, direi che le firme si sono raccolte da sole. Chiediamo un provvedimento di ordinanza che vieti il consumo di alcolici nelle aree pubbliche con particolare attenzione ai giardini dove ci sono bambini e famiglie. Preciso”, conclude, “che questa iniziativa è del tutto apartitica e non ci prestiamo a strumentalizzazioni. Siamo solo dei cittadini esasperati dalle condizioni in cui versa la nostra città”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, la petizione che chiede lo stop all’alcol nelle aree verdi

RomaToday è in caricamento