CentroToday

Carelli (Fdi-An): "Degrado e auto incendiate all'Esquilino"

"Roma non é più una città sicura e protetta"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

É cosa nota ormai da tempo che Roma non é più una città sicura e protetta. La cosa che più risalta ai nostri occhi é che a soffrire il degrado e la criminalità non sono solo le borgate e le periferie, ma anche le arterie centrali della Capitale. Ci troviamo infatti in Via Principe Amedeo, nei pressi della Stazione Termini, Quartiere Esquilino. É possibile osservare già da diversi giorni due auto incendiate, che deturpano gravemente lo scenario locale, già intaccato da sporcizia ed episodi di abusivismo e microcriminalità. "Non sono ammissibili in una città come Roma e soprattutto nei pressi della Stazione Termini, che rappresenta il biglietto da visita della Città per turisti e viaggiatori in transito, episodi del genere. É estremamente avvilente passeggiare per la città e trovarsi davanti fotografie che parlano di criminalità, disagio, incuria. Che le Istituzioni intervengano tempestivamente per ripristinare il decoro nella zona in questione".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento