rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Esquilino Esquilino

Aggressioni e rapine, tre arresti nella zona della stazione Termini

In poche ore la polizia ha arrestato tre persone sorprese in flagranza di reato nei pressi della stazione ferroviaria

Tre arresti in poche ore in zona Termini da parte della polizia. Il primo a finire in manette è stato un romeno di 44 anni che, dopo avere rubato merce da un chiosco di via Carlo Alberto aveva colpito il proprietario al volto. Bloccato poco dopo dagli agenti, è stato arrestato per rapina impropria.

Un 25enne egiziano invece, è stato arrestato in piazza Manfredo Fanti dopo che aveva rapinato un passante del suo zaino. La scena è stata notata dalla polizia che ha fermato l'egiziano e ha restituito lo zaino al passante. Altro arresto ai danni di un polacco di 29 anni che aveva minacciato il proprietario di uno scooter per farsi consegnare il mezzo; bloccato dai poliziotti in via Pietro Verri, ha tentato di fuggire aggredendo gli agenti ma è stato tratto in arresto.

Infine, 12 stranieri senza permesso di soggiorno sono stati accompagnati presso l'Ufficio immigrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressioni e rapine, tre arresti nella zona della stazione Termini

RomaToday è in caricamento