Esquilino Esquilino

Termini, aggediscono ragazzo e gli rubano 90 euro: 4 in manette

Quattro ragazzi sono stati arrestati dopo aver minacciato e aggredito un giovane in piazza dei Cinquecento e avergli rubato 90 euro

E’ di ieri notte l’arresto di quattro giovani tunisini autori di un’aggressione ai danni di un ragazzo in piazza dei Cinquecento, di fronte alla stazione Termini.

I quattro malviventi, di età compresa tra i 18 e 25 anni, si sono avvicinati al giovane, un rumeno, in attesa alla fermata dell’autobus. Dopo averlo minacciato con un coltello, lo hanno bloccato svuotandogli “di forza” le tasche, per un bottino di circa 90 euro.

Episodio visto a poca distanza da un connazionale della vittima che ha chiamato il 113. Immediata la nota della Sala Operativa a tutte le auto in zona. In pochi attimi sul posto sono arrivate le volanti dei Commissariati Trevi e Trastevere e del Reparto Volanti. Alla loro vista, i quattro sono scappati.

È iniziato un inseguimento a piedi diramatosi in varie direzioni. Gli agenti sono comunque riusciti a dividersi, riuscendo a raggiungere e bloccare tutti i “fuggitivi”. Per tutti e quattro sono scattate le manette per il reato rapina in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, aggediscono ragazzo e gli rubano 90 euro: 4 in manette

RomaToday è in caricamento