Sabato, 12 Giugno 2021
Esquilino Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Termini: aggredisce un passante e poi i carabinieri intervenuti

Il giovane in piazza dei Cinquecento ha prima tentato di aggredire un passante poi ha assalito i carabinieri con calci e pugni. Sarà processato con rito direttissimo

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale: con questa accusa è stato arrestato un cittadino africano di 22 anni in piazza dei Cinquecentro dai Carabiniebri del Nucleo Scalo Termini unitamente ai Carabinieri dell’8° Reggimento Lazio.

Il giovane, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, ieri notte in piazza dei Cinquecento, nei pressi del principale scalo ferroviario della Capitale, probabilmente a causa di qualche bicchiere di troppo, ha tentato di aggredire un passante. I Carabinieri hanno notata la scena e sono immediatamente intervenuti ma il 22enne li ha assaliti colpendoli a calci e pugni. Dopo una breve colluttazione il giovane è stato bloccato ed arrestato. Sarà processato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: aggredisce un passante e poi i carabinieri intervenuti

RomaToday è in caricamento