Centro Centro Storico / Piazza di Spagna

Metro Spagna: vigilantes aggredito da studente spagnolo

Il 23enne aggressore, in evidente stato d'ebbrezza, è stato arrestato per lesioni e violenza a pubblico ufficiale. Per bloccare il ragazzo c'è stata prima una breve colluttazione

Un vigilantes è stato aggredito con calci e pugni alla stazione metro Spagna. Ad aggredirlo uno studente spagnolo di 23 anni, in evidente stato di ebbrezza.

Il giovane è stato per questo arrestato dai militari del nucleo radiomobile di Roma che prima di bloccarlo hanno con lui avuto una breve colluttazione. Il giovane dovrà ora rispondere di lesioni e violenza a pubblico ufficiale.

Per il vigilantes è stato necessario il trasporto nell'ospedale Santo Spirito dove gli sono state diagnosticate lesioni alla testa e agli arti guaribili in 15 giorni.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Spagna: vigilantes aggredito da studente spagnolo

RomaToday è in caricamento