Centro Centro Storico / Via del Pantheon

Sparite al Pantheon le sfere dell'area pedonale: è giallo

Probabilmente rubate, sono 7 delle 10 sfere in ghisa che delimitavano l'area pedonale intorno al Pantheon. Gasperini: "Riposizionate nei prossimi giorni"

C'è un giallo che avvolge il centro di Roma: la sparizione, una a una delle sfere in ghisa poste davanti al Pantheon. Non si sa chi, né perché e come: ma è ben visibile il vuoto lasciato dalla sua mano: sette delle dieci sfere posizionate davanti al monumento per delimitare l'area pedonale sono scomparse. Il delegato del sindacato al Centro Storico Dino Gasperini ha dichiarato: “Mi sono recato al Pantheon e ho fatto spostare le tre sfere di ghisa rimaste e che erano traballanti. Dopo essere state riparate, verranno riposizionate nei prossimi giorni.”

"Venerdì - ha aggiunto - ho convocato una riunione con gli uffici tecnici del primo municipio, l'Ufficio città Storica e la Sovraintendenza comunale per vedere se possiamo recuperare da qualche deposito le sette sfere mancanti. Se non dovessimo riuscire a trovarle - annuncia infine - le ordineremo tutte nuove". Gasperini aveva già scritto tempo fa, visto che le 'sfere' mancano all'appello dal giugno scorso, all'Ufficio città storica per sollecitare la loro sostituzione e ripristino. Tuttavia dall'Ufficio città storica è stato chiarito che la questione non è di loro stretta competenza, "non prevedendo la manutenzione straordinaria, quale il ripristino di un arredo urbano divelto. La competenza spetta al Municipio. Detto questo - affermano dall'Ufficio - ci metteremo d'accordo con il I Municipio per vedere come risolvere il problema, che deve essere risolto". Così, chiarito il giro delle competenze, ora ci si siederà intorno a un tavolo e si deciderà di risolvere il problema.

A ricordare che la questione della "misteriosa sparizione delle sfere anti-automobili in Piazza del Pantheon non è affatto nuova", è Paolo Voltaggio, vicecapogruppo dell'Udc in Campidoglio. "Già nei primi giorni di giugno ne era stata data notizia - ricorda - e nulla è stato fatto da allora. Sorprende che enormi e pesantissimi palloni di ghisa possano sparire impunemente da una delle più frequentate e videosorvegliate piazze di Roma senza che nessun romano o visitatore o tutore dell'ordine se ne accorga e reagisca". "Ciò dà un'idea molto chiara dello stato di abbandono, di scarsa attività di presidio del territorio e di incontrollata illegalità che i romani devono subire", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparite al Pantheon le sfere dell'area pedonale: è giallo

RomaToday è in caricamento