Lunedì, 22 Luglio 2024
Centro Centro Storico / Piazza di San Silvestro

Riqualificazione di Piazza San Silvestro: oggi partono i lavori

Lavori al via per la riqualificazione di Piazza San Silvestro: arrivano panchine, sanpietrini e bike-sharing. Tolti autobus, fermate e pensiline. Fine lavori prevista per il 2013

Partono oggi i cantieri per la riqualificazione di Piazza San Silvestro. Ancora pochi mesi, 240 giorni per la precisione, e l'area non sarà più la stessa: via gli autobus, le fermate e le pensiline. Arrivano panchine, eleganti lampioni, sanpietrini e postazioni per il bike-sharing: la piazza sarà completamente restaurata in vista del progetto che vuole la pedonalizzazione dell'area situata tra Via del Corso e Via del Tritone.

La zona sarà interamente trasformata in un vero e proprio salotto: un restyling che s' inserisce nel processo di riqualificazione del tessuto urbano della Città Storica promosso dall’Amministrazione capitolina, che dovrebbe concludersi entro gli inizi del 2013.

Il progetto illustrato dai manifesti apposti sulle transenne nella piazza, mostra un grande spazio con, sul lato di Via della Mercede, una via di scorrimento verso via del Corso, un parcheggio per 10 posti taxi, una nuova edicola nello stile di quelle vecchie romane, e infine una postazione del 118.

Il tutto includerà, secondo il progetto, lo stop alle auto blu di Ministri e Sottosegretari lungo Via del Corso, che dovranno compiere un percorso alternativo dietro al Parlamento. Inoltre stanno per essere istallati dei primi dissuasori sulle strade intorno al Tridente, mentre saranno realizzati dei nuovi parcheggi per i residenti in Via Due Macelli, Trinità Dei Monti e Via Gregoriana.

Queste le parole dell'assessore Gasperini: “Per la prima volta sarà data la possibilità a chi opera nell'area e a chi rappresenta i commercianti di poter partecipare alla scelta dei tempi del cantiere e alle sue modalità”.

Ma non tutti i cittadini sono contenti del progetto: molti lamentano la totale assenza di verde, il fatto che la piazza sembra non essere accogliente, soprattutto per la totale mancanza di qualsiasi  centro di aggregazione (se si eccettua l'edicola), oltre che l'impraticabilità delle nuove panchine.
Queste, a detta dei più, “sembrano sarcofaghi” e non sono affiancate da nessuna pensilina o albero: sedercisi durante il giorno, col sole cocente, diventerà quindi impresa non da poco. C'è anche chi chiede una fontana e chi una nuova stazione della metropolitana.

Di queste e molte altre lamentele si fa portavoce Legambiente, che invita l'assessore Gasperini ad incontrare i cittadini per risolvere questi problemi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione di Piazza San Silvestro: oggi partono i lavori
RomaToday è in caricamento