CentroToday

Ghetto, rimossi tavolini abusivi in via Portico d'Ottavia: due denunce penali

E due multe salate. La presidente Alfonsi: "La situazione nei giorni scorsi era diventata insostenibile"

Pedane, tavoli e ombrelloni costringevano i cittadini a un percorso a ostacoli. E segnalazioni e lamentele si sono sommate a tal punto da rendere urgente la rimozione. Ancora arredo "selvaggio" nel cuore del centro storico. Nella tarda mattinata di oggi uomini del Gruppo i Trevi della Polizia Locale sono intervenuti in via del Portico d’Ottavia, al Ghetto ebraico, procedendo alla rimozione di tavolini e arredi posizionati abusivamente sul suolo pubblico da tre ristoranti.

"La situazione nei giorni scorsi era diventata insostenibile" commenta la presidente del I municipio, Sabrina Alfonsi. "I ristoratori, approfittando anche della presenza di alcune recinzioni di sicurezza poste a protezione di piccoli dissesti della pavimentazione in selciato, avevano allargato oltre misura le occupazioni posizionando i tavolini direttamente sulla sede stradale, rendendo difficoltoso il passaggio delle auto e dei pedoni. La circostanza ci è stata segnalata da diversi cittadini residenti nella zona, ed oggi – su nostra richiesta -  tre vetture della Polizia Locale sono intervenute rimuovendo le occupazioni abusive e sanzionando gli operatori responsabili". Per due di loro è stato applicato il codice penale, mentre nei confronti del terzo sono state elevate sanzioni amministrative.

"E’ solo attraverso la collaborazione con i cittadini e con gli operatori onesti che può mettersi in moto un circolo virtuoso attraverso il quale dar vita ad un commercio sano e rispettoso delle regole - conclude la presidente - è nostra intenzione aprire un tavolo di confronto per studiare soluzioni atte a riqualificare la zona"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

Torna su
RomaToday è in caricamento