menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sampietrini al lato della strada e la segnalatica provvisoria in via IV Novembre

I sampietrini al lato della strada e la segnalatica provvisoria in via IV Novembre

Piano sampietrini: in via IV Novembre i lavori procedono a passo di lumaca

Il primo post della sindaca in cui annunciava l'avvio del cantiere risale al 7 aprile. In sei mesi l'intervento su via IV Novembre non si è ancora concluso e la strada resta a senso unico

I lavori in via IV Novembre sono in dirittura d’arrivo. Per l’ennesima volta. Dalla Giunta Raggi, e segnatamente dall’assessorato ai Lavori pubblici, è stato diffuso un aggiornamento sul rifacimento stradale avviato la scorsa primavera.

I sampietrini di via IV Novembre

L’intervento fa parte dell’operazione denominata “Piano Sampietrini” che era stata annunciata dalla Sindaca nell'estate del 2019. Prevede la rimozione dei blocchetti in selce, che sopravvivono unicamente ai lati della strada. Al loro posto un tappetino di asfalto, più agevole per il transito veicolare che, in quella strada, è intenso.

La sicurezza 

“Abbiamo rimosso i sanpietrini per migliorare la sicurezza di coloro che ogni giorno percorrono queste strade - ha ricordato l’assessora capitolina Linda Meleo che, pubblicando un posto su facebook, ha mostrato lo stato di avanzamento del cantiere. “I lavori non sono ancora terminati - ha riconosciuto Meleo - per cui la segnaletica che vedete è in giallo perché provvisoria. Al termine di tutte le lavorazioni, sarà stesa in via definitiva con colore bianco”. Il cantiere è però partito ad aprile.

Sei mesi di lavori

Il primo annuncio del Campidoglio, sull’avvio dei lavori in via IV Novembre, risale al 7 aprile 2020. Sei mesi fa. Da allora, tramite i social network, sono stati continui gli aggiornamenti sullo stato di avanzamento del cantiere. il 24 agosto, la Sindaca aveva dichiarato che “Anche durante i mesi estivi i lavori sono andati avanti e proseguono a buon ritmo”. Nonostante questo, a distanza di un mese e mezzo da quell'annuncio, l’operazione non si è ancora conclusa.

Ancora a senso unico

“Stiamo cercando, in questa fase del cantiere, di accelerare al massimo le operazioni per ripristinare il doppio senso di marcia su via IV Novembre e sulle strade adiacenti” ha sottolineato l’assessora ai lavori pubblici. La viabilità, per ora, resta a senso unico in direzione Piazza Venezia.

Next stop via Nazionale

I sampietrini rimossi, è stato più volte chiarito, saranno ricollocati in aree e zone pedonali. Inoltre, l’operazione prevede delle lavorazioni, attualmente in corso, su Largo Magnanapoli (dove termina via IV Novembre) e via Cesare Battisti. Poi sarà la volta di via Nazionale. Per l'intervento, che si prevede sia realizzato per tutti i 900 metri in cui si sviluppa la strada, sono stati stanziati 4 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento