Centro Esquilino / Piazza di Porta Maggiore

Pestato a Porta Maggiore da 4 persone: prognosi di 25 giorni

Un cittadino egiziano di 46 anni è stato pestato da quattro persone tuttora ricercate. Per lui una frattura cranica e nasale, con una prognosi di 25 giorni

Ieri, un uomo è stato pestato a Porta Maggiore. L'episodio è avvenuto alle 6.20 del mattino  nella piazza, la vittima, un cittadino egiziano di 46 anni, sarebbe stato inseguito da quattro persone (due donne e due uomini), una delle quali aveva una mano sanguinante. Sulla vicenda sono intervenute le volanti Esquilino e San Giovanni. La vittima è finita all'ospedale San Giovanni per una frattura cranica e nasale, con una prognosi di 25 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato a Porta Maggiore da 4 persone: prognosi di 25 giorni

RomaToday è in caricamento