Centro Centro Storico

Centro storico messo a setaccio dai Carabinieri: 6 arresti

Nel week end i Carabinieri hanno condotto una operazione "anti-degrado" nel centro storico. In particolare sono state arrestate sei persone e sono state sanzionate le bancarelle abusive

Lo scorso week end il centro storico della città è stato setacciato a fondo dai Carabinieri nell'ambito di una operazione “anti-degrado”. Le forze dell'ordine si sono concentrate su quelle zone che sono maggiormente visitate dai turisti e dove non mancano continue azioni illegali. In particolare sono stati arrestati tre cittadini nordafricani responsabili di furto aggravato e ricettazione. Nello specifico un 27enne algerino ed un 34enne marocchino, entrambi senza fissa dimora, hanno deribato un 18enne romano del e poi hanno incontrato un altro cittadino di 32 anni per stabilire come vendere il cellulare appena rubato.

A Trastevere, invece, i Carabinieri hanno arrestato tre borseggiatori romeni, due uomini di 19 e 42 anni ed una ragazza di 19 anni. I tre erano a bordo di una delle linee degli autobus maggiormente frequentate dai turisti e dopo aver accerchiato la loro vittima, una 24enne di Olbia, le hanno sfilato dalle tasche il portafogli. Tuttavia però sono stati immediatamente bloccati e arrestati dai Carabinieri.


In questi giorni le forze dell'ordine hanno anche sanzionato le numerose bancarelle abusive collocate nelle vie centrali della città. Oltre alle multe, per un totale di 26.000 euro, hanno sequestrato circa 100 borse da donna, 120 ombrelli e oltre 200 paia di occhiali da sole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico messo a setaccio dai Carabinieri: 6 arresti

RomaToday è in caricamento