Centro Centro Storico

Centro Storico: 67 mila euro di multe contro l'abusivismo commerciale

Il bilancio è di 13 persone sanzionate per un totale di 67.067 euro, di cui 65.000 euro di sanzioni per la vendita abusiva e 2.067 euro di sanzioni per l'occupazione abusiva del suolo pubblico

Il materiale sequestrato dai Carabinieri ai venditori ambulanti

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, con la collaborazione dei Carabinieri del 6° Battaglione “Toscana” e della Compagnia Speciale hanno passato al setaccio piazza della Fontana di Trevi, via delle Muratte e le vie limitrofe.

Il bilancio è di 13 persone sanzionate per un totale di 67.067 euro, di cui 65.000 euro di sanzioni per la vendita abusiva e 2.067 euro di sanzioni per l’occupazione abusiva del suolo pubblico. Ingente il quantitativo di merce  sequestrata: decine di ombrelli, 1857 stampe, 190 collane, tripodi. I destinatari delle contravvenzioni sono cittadini iraniani, marocchini, romeni, tunisini, macedoni, bengalesi e due romani, tutti di età compresa tra i 24 e 62 anni, sorpresi nelle vie adiacenti alla fontana di Trevi, mentre vendevano a cittadini e turisti.

L'operazione rientra nel piano dei controlli dei Carabinieri di Roma per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, in special modo nelle zone del Centro storico. Durante il servizio, inoltre, sono state contravvenzionate 3 persone che consumavano bevande alcoliche in strada, violando l’ordinanza sindacale. Oltre la merce in possesso dei venditori sono stati sequestrati anche i relativi pannelli espositori e treppiedi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Storico: 67 mila euro di multe contro l'abusivismo commerciale

RomaToday è in caricamento