Centro Centro Storico / Via Antoniniana

Terme di Caracalla, una piazza in basalto dedicata ai Cavalieri di Colombo

Il progetto di rifacimento del largo, che si trova all'altezza di via Antoniniana, prevede una piazza sopraelevata fatta di lastre di basalto e dedicata ai Cavalieri di Colombo

Una piazza sopraelevata costruita con lastre di basalto, dedicata ai Cavalieri di Colombo. Sarà questo il nuovo look del largo che si trova sulle Terme di Caracalla all'altezza di via Antoniniana. Un progetto che costerà a Roma Capitale 200 mila euro. "Al centro del quadrato di trenta metri per trenta ce ne sarà uno più piccolo - ha spiegato l'architetto Maurizio Anastasi, direttore dell'area tecnica della Sovraintendenza comunale - riempito di grossi ciottoli per richiamare il senso naturalistico di via delle Terme di Caracalla". Il quadrato più piccolo sarà delimitato da piccole luci mentre l'intera piazza verrà separata dal parcheggio attraverso una lunga panca di travertino.

"Il progetto della piazza diventerà reale nel prossimo anno dopo gli accordi con le sovraintendenze" visto che questa area gode delle tutele archeologiche, ha spiegato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, alla presenza del Cavaliere supremo dei Cavalieri di Colombo, Carl A. Anderson. All'intitolazione erano presenti anche il sovraintendente ai Beni culturali di Roma Capitale, Umberto Broccoli e l'assessore capitolino alla Cultura, Dino Gasperini. Il primo cittadino ha anche ricordato i meriti dei Cavalieri di Colombo che "riuscirono a mitigare gli effetti della guerra creando un ponte tra Stati Uniti d'America e Italia". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terme di Caracalla, una piazza in basalto dedicata ai Cavalieri di Colombo

RomaToday è in caricamento