Centro Borgo / Piazza Pia

Borgo: manomettevano il distributore di biglietti Atac. Fermati

Gli agenti di polizia arrestano una coppia di 28 e 34 anni trovata a manomettere il distributore di piazza Pia. Con un trucco rubavano il resto della persone che acquistavano i ticket

Utilizzavano alcuni biglietti da viaggio arrotolati per bloccare l’uscita delle banconote dal distributore automatico di biglietti dell’Atac presente in piazza Pia, in zona Borgo. Lo scopo era quello di appropriarsi del resto. Infatti dopo ogni acquisto di biglietti da parte degli utenti, ovviamente ignari della manomissione, si riavvicinavano e, dopo aver tolto l’impedimento, si appropriavano del resto. Chi acquistava il biglietto, credendo in un malfunzionamento del congegno, non faceva caso al “trucco”e si allontanava “deluso”.

DUE ARRESTI - Autori della trovata 2 cittadini polacchi, notati però da personale Atac presente sulla piazza, che ha immediatamente chiesto l’intervento della Polizia. Gli agenti del Commissariato “Borgo”, insieme agli ispettori della centrale operativa Atac, hanno sorvegliato i movimenti dei due, constatando la loro “tecnica”. Identificati in un 28enne e un 34enne entrambi cittadini polacchi, sono stati sorpresi proprio mentre armeggiavano intorno alle feritoie del distributore di biglietti. Bloccati sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato. Da ulteriori accertamenti, sono emersi a loro carico altri precedenti di Polizia. Per entrambi è scattata la denuncia per tentata truffa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo: manomettevano il distributore di biglietti Atac. Fermati

RomaToday è in caricamento