Lunedì, 21 Giugno 2021
Centro Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

Fa ginnastica con un rudere del Foro Romano: studente danese denunciato

Il giovane si trovava a Roma con i compagni di classe: ha usato una lastra marmorea dei primi secoli d.C. come attrezzo ginnico e l'ha distrutta. Danni per 7 mila euro

Il reperto danneggiato al Foro Romano

In gita scolastica nella Capitale per il ponte di Halloween, uno studente danese ha danneggiato un frammento di marmo di un edificio risalente all'epoca imperiale (I-III secolo d.C.), presso il Foro Romano. Aveva scelto uno dei luoghi più importanti e suggestivi del mondo come scenario per le sue 'esibizioni' ginniche.

Lo studente, infatti, stava usando la lastra marmorea come "peso" per farsi fotografare dai compagni di classe, fin quando il reperto è caduto rompendosi e scalfendo un'altra lastra che si trovava a terra. Notando il ragazzo a "giocare" con il marmo, i custodi hanno richiesto l'intervento dei Carabinieri del reparto operativo di tutela del patrimonio culturale che, intervenuti nell'area archeologica, hanno denunciato lo studente danese per danneggiamento aggravato di un bene mobile di interesse storico-artistico. Il danno al reperto archeologico è di circa 7 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa ginnastica con un rudere del Foro Romano: studente danese denunciato

RomaToday è in caricamento