Centro Centro Storico / Via di San Teodoro

Sorpresi a rubare tentano di investire il carabiniere: arrestati

Sorpreso a rubare un'auto parcheggiata in via di San Teodoro ha cercato di investire uno dei militari che aveva intimato l'alt. Arrestati i due ladri, hanno 18 e 28 anni

Poteva finire in tragedia l'arresto di due nomadi sorpresi a rubare in via si San Teodoro: alla vista dei militari uno dei due malviventi è salito a bordo di un’auto, già predisposta per fuggire, ed ha cercato di investire uno dei militari che aveva intimato l’alt. Il Carabiniere, che è riuscito ad evitare il veicolo in fuga, è rimasto fortunatamente illeso.

Il ladro, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato da una pattuglia giunta immediatamente in ausilio. L’altro malfattore, che inizialmente era fuggito, dopo accurate ricerche durate per tutta la notte, è stato rintracciato e bloccato all’interno del campo nomadi sulla via Pontina.

Gli arrestati, due nomadi, di 18 e 28 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, si trovano ora ristretti in camera di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. Sono accusati i tentato furto aggravato su auto, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e omissione di soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare tentano di investire il carabiniere: arrestati

RomaToday è in caricamento