Sabato, 12 Giugno 2021
Centro Centro Storico / Piazza della Trinità dei Pellegrini

Droga in centro: due pusher in manette

Approfittavano della movida estiva per procacciarsi i clienti. In manette due giovanissimi: un pusher sorpreso a spacciare a due passi dalla Caserma dei Carabinieri

Due arresti in poche ore nella zona compresa tra Piazza Trilussa, Ponte Sisto e Campo de’ Fiori. Il primo a finire in manette è stato un giovane romano di soli 19 anni pizzicato nei pressi di Ponte Sisto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro mentre era intento a vendere dosi di marijuana ad alcuni acquirenti. Il pusher a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di altre dosi di stupefacente pronte per essere smerciate.

Poco dopo è stata la volta di un 24enne albanese fermato in piazza Trinità dei Pellegrini, proprio a ridosso della caserma, mentre vendeva dosi di cocaina. I militari della Stazione di Roma Piazza Farnese lo hanno arrestato in flagranza mentre tentava di procacciarsi clienti approfittando della movida estiva.  A seguito di perquisizione lo straniero è stato trovato in possesso di altre dosi di cocaina, un bilancino di precisione e 800 euro probabile provento dell’attività illecita.

I due spacciatori arrestati  si trovano ora disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre lo stupefacente e il denaro contante rinvenuto nelle loro tasche dai Carabinieri è stato sequestrato. I clienti sono invece stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo quali assuntori di sostanze stupefacenti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in centro: due pusher in manette

RomaToday è in caricamento