rotate-mobile
Centro

Per le strade della città con documenti falsi: quattro persone arrestate

I carabinieri fermano in due distinti controlli in Centro Storico e nella zona di Monte Mario quattro cittadini stranieri nella Capitale senza fissa dimora. Alla richiesta delle generalità hanno fornito carte d'identità risultate contraffatte

Camminavano per le vie della città con documenti falsi. Per questo nella giornata di ieri i carabinieri hanno arrestato quattro cittadini stranieri nel corso di due distinti controlli effettuati al Centro Storico e a Monte Mario. In particolare, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno bloccato due cittadini ucraini di 27 e 29 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora. Alla richiesta dei militari di esibire i documenti, i due hanno fornito carte di identità rilasciate dalle Autorità Bulgare che, da un esame più accurato, sono risultate contraffatte.

MONTE MARIO - Allo stesso modo, due cittadini romeni, lui di 29 anni, lei di 30 anni, pregiudicati e provenienti dal campo nomadi di via Cesare Lombroso, sono finiti in manette nella zona di Monte Mario: in questo caso la falsità dei loro documenti è stata immediatamente evidenziata dai Carabinieri della Stazione Roma Flaminia durante il controllo. I quattro cittadini stranieri, trattenuti in caserma, dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria dell’accusa di possesso di documenti falsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per le strade della città con documenti falsi: quattro persone arrestate

RomaToday è in caricamento