Sabato, 24 Luglio 2021
Centro Centro Storico / Via di Panico

Via di Panico, vigili controllano 18 negozi: 117mila euro di tasse evase

Di questi circa 92 mila di Tari non pagata, 15 mila di Cip (Canone iniziative pubblicitarie) e quasi 10mila euro di Cosap (Canone per occupazione suolo pubblico)

Un altro intervento della Polizia Locale sulle attività commerciali del centro storico. I controlli hanno interessato normative edilizie, igieniche, e versamento dei tributi in 18 esercizi passati al setaccio.

Tutti in via di Panico, di fronte a ponte Sant'Angelo, dove i poliziotti sono già intervenuti a Settembre applicando per la prima volta il codice penale per punire l'invasione del 'tavolino selvaggio'. 

Il bilancio è il seguente: i vigili hanno registrato un evaso totale di 117 mila euro. Di questi circa 92 mila di Tari non pagata, 15 mila di Cip (Canone iniziative pubblicitarie) e quasi 10mila euro di Cosap (Canone per occupazione suolo pubblico). Nei prossimi giorni i vigili visiteranno altre attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Panico, vigili controllano 18 negozi: 117mila euro di tasse evase

RomaToday è in caricamento