Mercoledì, 22 Settembre 2021
Centro Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

Colosseo, gli ultimi abusivi vengono da Bolzano: sono gli uomini hot dog

Intorno all'area monumentale, dove nelle ultime settimane il Campidoglio ha concluso, e vinto, la crociata contro il commercio ambulante di urtisti e camion bar, qualcuno mette a rischio il decoro

Gli uomini hot-dog al Colosseo

Arriva al Colosseo l'ultima frontiera dello street food: una bombola a gas sulla schiena e una tracolla con griglia davanti per cuocere hot dog fumanti e panini con salsiccia. Intorno all'area monumentale, dove nelle ultime settimane il Campidoglio ha concluso, e vinto, la crociata contro il commercio ambulante di urtisti e camion bar, qualcuno rompe le uova nel paniere. E i lettori, preoccupati dell'invasione, ci segnalano subito il fenomeno: "Fuori tutto dal Colosseo, ma ora arrivano i panini". 

Sono i ragazzi dello Street Food Runner, una società del Trentino che sta testando nella Capitale il business dell'"hot dog-man" e che già i primi di dicembre aveva annunciato il blitz su Facebook. "Siamo in cerca di personale per l'inizio dell'attività nella sua base operativa di Roma. Contattaci in privato per fissare il tuo colloquio". Poi, il 21 gennaio, quel "stiamo arrivando" che preannunciava con una foto anche la location dell'anfiteatro Flavio. Poche ore, e gli agenti della Polizia Locale li allontanano, multandoli di oltre mille euro. Il commerciante itinerante sul territorio del centro storico è severamente vietato dalla normativa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colosseo, gli ultimi abusivi vengono da Bolzano: sono gli uomini hot dog

RomaToday è in caricamento