Martedì, 15 Giugno 2021
Centro Centro Storico

Sigilli a locale in pieno centro storico: era ritrovo di pregiudicati

E'stata imposta la chiusura per 7 giorni ad un locale in pieno Centro Storico. Dopo un'indagine le Autorità lo hanno ritenuto un ritrovo di pregiudicati

E'stata imposta la chiusura per 7 giorni a un locale, situato in piazza della Cancelleria, in pieno centro storico. I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese hanno posto i sigilli perchè da qualche tempo aveva notato essere un ritrovo abituale di persone con precedenti e cornice di violenti episodi.

Dagli elementi raccolti dai Carabinieri, suffragati anche dai controlli amministrativi, la competente autorità ha decretato la sospensione della licenza al locale, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico leggi di Pubblica Sicurezza, per una settimana. I militari hanno documentato quanto avveniva nel locale e verificato le persone che lo frequentavano nel corso della massiccia azione di controllo degli esercizi pubblici, disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma.

Il locale, in particolare, oltre a essere presunto luogo di ritrovo di persone pregiudicate, faceva anche gli straordinari “notturni”, rimanendo aperto oltre l’orario di chiusura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli a locale in pieno centro storico: era ritrovo di pregiudicati

RomaToday è in caricamento