rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Centro Centro Storico / Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica: Cecchini colora l'acqua della fontana

Nuova azione futurista dell'artista metropolitano Graziano Cecchini. Stamani ha dipinto di bianco, rosso e verde l'acqua della Fontana delle Naiadi a Piazza della Repubblica

Un'altra fontana romana fa le spese delle “azioni futuriste” dell'artista metropolitano Graziano Cecchini. Stamani ha dipinto di bianco, rosso e verde l'acqua della Fontana delle Naiadi a Piazza della Repubblica. Cecchini ha svuotato nella grande vasca della fontana, realizzata da Mario Rutelli, bisnonno di Francesco, tre boccette di colore.
Oltre a colorare l'acqua della Fontana delle Naiadi a Piazza della Repubblica a Roma Graziano Cecchini ha piazzato sotto le sculture del monumento dei broccoli, una croce rossa e un busto di donna e ai giornalisti presenti ah spiegato il perché. "Broccoli perché il sovrintendente comunale Umberto Broccoli è con me - ha detto - la croce rosa perché in Italia c'è una situazione di emergenza e il busto di donna perché solo l'arte e l'acqua ci potranno salvare". L'acqua, mischiandosi ai tre colori, ora è di un rosa pallido "cioè un colore falso come falso è chi ci governa". Intanto i tecnici hanno chiuso l'acqua che alimenta la fontana. Le forze dell'ordine si trovano sul posto e Cecchini è stato bloccato.

Cecchini è famoso per avere colorato l'acqua della celebre Fontana di Trevi di rosso. La prima azione fu nel 2007 quando l'acqua di tutta la vasca della Fontana della piazza romana diventò rossa. Una nuova azione ci fu poi nel 2010 ma in quel caso Cecchini riuscì a colorare solo una parte dell'acqua perché fu fermato dai vigili urbani. Altra azione celebre fu la cascata di 500 palline di plastica colorate fatte rotolare per la scalinata di Trinità dei Monti e che si riversarono su Piazza di Spagna.  (Fonte Ansa)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Repubblica: Cecchini colora l'acqua della fontana

RomaToday è in caricamento