Centro Centro Storico / Via Borgognona

Ambulanti: serrata contro le bancarelle abusive in centro, 6 denunce

Al setaccio via del Corso, piazza di Spagna, p.za Santi Apostoli, via Frattina, vicolo del Bottino, via Borgognona, p.za Venezia, via dei Fori Imperiali, p.za Navona, p.za della Rotonda, largo Argentina e via dei Giubbonari

Contro il fenomeno delle improvvisate bancarelle abusive di prodotti griffati contraffatti che rendono un danno di immagine per le migliaia di turisti che, soprattutto in questi primi giorni d’estate, vengono a visitare le meraviglie della Città Eterna, sono scesi in campo i carabinieri.

Tra i militari più impegnati sul fronte della lotta all’abusivismo ci sono quelli della Compagnia Roma Centro: a poche ore dall’inizio dell’operazione, infatti, sono sei i cittadini stranieri che sono stati sorpresi ad allestire le bancarelle “tarocche”. Si tratta di quattro cittadini del Bangladesh e di due ragazzi senegalesi, tutti di età compresa tra i 22 ed i 42 anni. Le vie passate al setaccio dai Carabinieri sono principalmente quelle del Centro Storico, tra cui via del Corso, piazza di Spagna, p.za Santi Apostoli, via Frattina, vicolo del Bottino, via Borgognona, p.za Venezia, via dei Fori Imperiali, p.za Navona, p.za della Rotonda, largo Argentina e via dei Giubbonari, ma l’operazione si estenderà anche in zone più periferiche e nei pressi degli scali principali ferroviari, tra cui Termini e Tiburtina.
Il bilancio della merce sequestrata, al momento, ammonta a 80 borse da donna, 20 portafogli, una decina di cinture e cappelli sequestrati dai militari: su tutti i prodotti erano stati riportati i marchi delle più note case di moda italiane ed internazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti: serrata contro le bancarelle abusive in centro, 6 denunce

RomaToday è in caricamento