Centro Centro Storico / Via Nazionale

Via Nazionale, ruba 34 libri in una volta. Arrestato il ladro 'intellettuale'

Sorpreso a rubare 34 libri, per un valore di 1000 euro, è stato arrestato dai carabinieri, era la terza volta che veniva sorpreso a rubare libri

Un 50enne romano è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Centro per aver rubato 34 libri del valore di circa mille euro, da una nota libreria di Via Nazionale.  Il ladro “intellettuale” era già conosciuto dai Carabinieri per essere stato già arrestato il 7 maggio 2010 per furto di testi filosofici da una libreria di viale Marconi e lo scorso 27 aprile per aver rubato alcuni romanzi di Gianrico Carofiglio da una libreria di Ponte Milvio. Un vero e proprio ladro seriale di cultura. 

L’uomo è stato notato aggirarsi in atteggiamento sospetto tra i reparti della libreria di via Nazionale. Gli addetti alla vigilanza interna hanno immediatamente contattato i Carabinieri che lo hanno atteso all’uscita del negozio e lo hanno arrestato. L’uomo, in poco tempo, era riuscito a nascondere sotto i vestiti ben 34 libri di vario genere. La refurtiva, del valore di 1000 euro, è stata interamente restituita al direttore della libreria mentre il ladro è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nazionale, ruba 34 libri in una volta. Arrestato il ladro 'intellettuale'

RomaToday è in caricamento