Lunedì, 26 Luglio 2021
Centro piazzale dei Martiri

Villa Borghese: Arrestato ladro in fuga dagli agenti a cavallo

Un cittadino romeno di 23 anni alla vista dei poliziotti a cavallo di Villa Borghese è scappato dando inizio ad un inseguimento. Raggiunto a piazzale dei Martiri si è scoperto essere un ladro ricercato da tempo ed è stato arrestato

Arrestato ladro "fuggitivo". La sua sfortuna è stata quella di incontrare gli agenti del Reparto a cavallo impegnati nel pattugliamento a Villa Borghese. Alla loro vista, infatti, l'uomo ha iniziato a correre ma questo comportamento che ha destato sospetti nei poliziotti ha fatto scattare l'inseguimento.

Il fuggitivo è un cittadino rumeno, 23enne, il quale, scavalcando i muretti, ha costretto l’operatore della Polizia a lasciare il cavallo e a proseguire a piedi, per poi bloccarlo a piazzale dei Martiri. Durante la fuga, il ladro ha provato a liberarsi di due oggetti, poi recuperati. Si trattava di due videocamere digitali,  probabilmente frutto di una precedente rapina a qualche turista. L’uomo, interrogato, non è riuscito a dare, infatti, nessuna giustificazione plausibile sul possesso delle attrezzature.

Nel corso dei riscontri effettuati dagli uomini del Commissariato sono emersi, inoltre, due diversi provvedimenti di rintraccio, di cui uno internazionale. Il primo provvedimento restrittivo a suo carico è stato emesso dal Tribunale di Viterbo lo scorso 10 gennaio per rapina. Nel secondo caso, invece, si tratta di un provvedimento di cattura emesso dall’Autorità Giudiziaria romena per furto. A carico del rumeno, inoltre, pendono anche ulteriori sospetti nell’ambito di indagini condotte dalla Questura di Roma in relazione ad alcuni furti verificatisi nella zona di Ponte Milvio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Borghese: Arrestato ladro in fuga dagli agenti a cavallo

RomaToday è in caricamento