Centro Esquilino / Via Giolitti

Via Giolitti, picchia e rapina un trans brasiliano

Arrestato dai carabinieri 22enne già noto alle forze dell'ordine ed irregolare sul territorio nazionale. Ha preso a pugni un trans brasiliano per rapinarlo

Ieri notte, un 22enne cittadino della Costa d'Avorio, ha aggredito in via Giolitti colpendo con dei pugni al volto, un trans brasiliano di 26 anni, per rubargli il portafogli con 475 euro. La scena non è però sfuggita a due carabinieri in borghese e liberi dal servizio che passando in via Giolitti sono immediatamente intervenuti bloccando il rapinatore e recuperando la refurtiva. La vittima, soccorsa dai medici del 118, ne avrà per alcuni giorni mentre il 22enne rapinatore è stato arrestato dai militari ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Giolitti, picchia e rapina un trans brasiliano

RomaToday è in caricamento