Centro Centro Storico

Notte delle moda: fermati 10 borseggiatori, molti minorenni

Durante i controlli dei carabinieri, prevalentemente nel centro storico, sono stati fermati diversi ladri in azione

Nelle ultime 24 ore, in totale, nella rete dei Carabinieri sono finiti 10 borseggiatori.
PIAZZA DEL COLOSSEO - In piazza del Colosseo, i Carabinieri della Stazione Roma Celio, hanno bloccato una nomade 14enne, proveniente dal campo nomadi di via Pontina, che aveva poco prima borseggiato il portafogli ad una turista portoghese. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata.
PIAZZA BARBERINI - Così è stato per un cittadino messicano, di 53 anni, residente a Roma da diversi anni, noto alle forze dell’ordine, sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, dopo aver asportato uno smart-phone ad un turista. I militari a piazza Barberini hanno bloccato il borseggiatore e hanno recuperato la refurtiva.

METRO COLOSSEO - Stessa sorte è toccata ad una nomade, 22enne, pregiudicata e alla complice dodicenne non imputabile, entrambe provenienti dal campo nomadi di via Pontina, sorprese dai Carabinieri della Stazione Roma Aventino, subito dopo aver borseggiato il portafogli ad una turista polacca di 55 anni a bordo della metro B, fermata Colosseo. Il borsello recuperato è stato riconsegnato alla vittima.

VIA CONDOTTI - Verso sera altre 3 nomadi, romene, di 14, 16 e 31 anni, tutte senza fissa dimora, sono state sorprese in via Condotti, dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, subito dopo aver sottratto il borsello ad una ragazza italiana.

PIAZZA DI TREVI - Solo un’ora dopo in piazza di Trevi, altre due nomadi minorenni, di 16 e 17 anni, provenienti dal campo nomadi di Castel Romano, vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, sono state beccate a borseggiare una turista inglese.

VIA NAZIONALE - In via Nazionale, i Carabinieri della Stazione Roma Macao hanno arrestato un cittadino romeno di 43 anni, sorpreso a borseggiare una turista.

VIA GREGORIO VII - Infine, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato, in via Gregorio VII, a bordo dell’autobus della linea “64”, un cittadino del Kosovo, di 54 anni, pregiudicato, beccato a sfilare il portafogli dalla tasca dei pantaloni di un passeggero del bus, mentre si dirigevano verso la Stazione di San Pietro. T


Tutti gli arrestati, tranne quelli minorenni che sono stati associati al centro di prima accoglienza per minori Virginia Agnelli, sono stati  trattenuti nelle varie caserme della Capitale in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. La merce recuperata a seguito dei vari furti è stata interamente riconsegnata ai legittimi proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte delle moda: fermati 10 borseggiatori, molti minorenni

RomaToday è in caricamento