Martedì, 18 Maggio 2021
Centocelle Centocelle

V municipio: "No alla progressiva chiusura degli uffici anagrafici di via Prenestina". Ma l'amministrazione smentisce

La denuncia arriva dal consigliere capitolino di Fratelli d'Italia, Figliomeni, che ha presentato una mozione in Assemblea capitolina. Podeschi: "Nulla di più falso"

Una mozione in Aula Giulio Cesare e un accesso agli atti contro la progressiva chiusura degli uffici anagrafici di via Prenestina 510 e il loro trasferimento nella sede municipale di via di Torre Annunziata. A presentarla Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d'Italia, che lo ha comunicato con una nota.

Ma il V municipio smentisce: "Nulla di più falso proveniente da notizie di stampa e da pseudo interrogazioni di pseudo politici sia di destra che di sinistra", le parole del vicepresidente Mario Podeschi. "La nostra amministrazione con la prossima apertura di un nuovo sportello a La Rustica intende implementare il servizio, non certo ridurlo. La politica di suscitare panico ingiustificato fra i cittadini già provati dalla pandemia è immorale oltre che scorretto".

Nella nota Figliomeni ha scritto: "Questa scelta, come sempre quando si tratta dei 5 stelle" aggiunge il consigliere "è stata posta in essere senza alcun coinvolgimento dei dipendenti e dei residenti dei quartieri interessati Centocelle, Alessandrino, Tor Teste, Quarticciolo, Tor Sapienza e Casale Rosso, che sono quasi centocinquantamila interessati". Da questo trasferimento, per Figliomeni, "i cittadini andrebbero incontro a disagi molto elevati, in particolare le persone piu' anziane e disabili e anche per gli stessi dipendenti che da anni, con costante impegno e con gravi carenze, svolgono il proprio lavoro in tale sede. Non è accettabile che un ufficio, da sempre considerato punto di riferimento e parte integrante della vita quotidiana nel territorio del Municipio V, venga cancellato con un colpo di mano dalla giunta grillina che a breve verrà spazzata via dal giudizio dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

V municipio: "No alla progressiva chiusura degli uffici anagrafici di via Prenestina". Ma l'amministrazione smentisce

RomaToday è in caricamento