rotate-mobile
Tor Tre Teste Tor Tre Teste / Via di Tor Tre Teste

Tor Tre Teste, il M5s rivendica: "Effettuata manutenzione del verde al parco"

Il presidente della commissione Ambiente Daniele Diaco: "Riprova tangibile della volontà, propria di questa Amministrazione, di edificare una realtà cittadina sempre più ecosostenibile e rispettosa degli standard ambientali"

"Non si fermano gli interventi effettuati sul territorio romano da parte del Servizio Giardini di Roma Capitale. Stavolta è stato il turno di Parco Tor Tre Teste". A rivendicare la manutenzione del verde pubblico nel polmone verde del V municipio è Daniele Diaco, presidente della commissione capitolina Ambiente. 

"Il susseguirsi, oramai quotidiano, di questi interventi è la riprova tangibile della volontà, propria di questa Amministrazione, di edificare una realtà cittadina sempre più ecosostenibile e rispettosa degli standard ambientali. In tal senso - conclude Diaco tramite nota stampa - il lavoro dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, della Commissione Ambiente e del Dipartimento Tutela Ambientale sarà sempre più intenso e proiettato al raggiungimento di tali obiettivi".

Ma il quadro in città resta critico. Lunghissima la lista di alberi e rami caduti in strada al primo soffio di vento, i prati incolti, le sterpaglie a rischio incendi. A tal proposito l'assessore capitolino Pinuccia Montanari ha annunciato giorni fa: a partire dal 4 luglio saranno firmati i contratti per la potatura e la messa in sicurezza di 82mila alberature romane, interventi risultato di un bando europeo dal valore di 3,5 milioni di euro. L'altro maxi bando però, quello da 9 milioni di euro, è stato sospeso perché non conforme al Codice degli appalti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Tre Teste, il M5s rivendica: "Effettuata manutenzione del verde al parco"

RomaToday è in caricamento