CentocelleToday

Tor Tre Teste, il teatro Alessandrino all'aperto verso la riqualificazione

Come ha spiegato l'assessore municipale all'Ambiente, Pulcini, nel corso di una commissione sul tema i lavori dovrebbero partire a ottobre

Un incontro al teatro Alessandrino (Foto Facebook Dario Pulcini)

Dopo anni di attesa i lavori per la riqualificazione del teatro Alessandrino all’aperto, all’interno del parco Palatucci a Tor Tre Teste, dovrebbero partire ad ottobre. Ė quanto emerso nel corso di una commissione del V municipio congiunta Scuola e Ambiente che si è tenuta il 4 agosto scorso. Durante l’incontro l’assessore municipale all’Ambiente, Dario Pulcini, è intervenuto per illustrare il progetto di risistemazione e messa in sicurezza delle scalinate e del proscenio con tanto di intervento sul verde per “dare maggiore qualità paesaggistica all’intervento”.

Un intervento atteso ormai da anni. Fin dai primi anni Duemila, infatti, la struttura veniva utilizzata per eventi culturali, compresi quelli organizzati nell’ambito dell’Estate Romana, ma l’assenza di manutenzione e una serie di atti di vandalismo hanno portato al progressivo abbandono della struttura.

Oggi il progetto di riqualificazione messo in campo dagli uffici del dipartimento capitolino Tutela Ambientale dovrebbe essere quasi pronto per diventare realtà e, dopo l’approvazione al tavolo della Giunta Raggi, e la messa a gara dovrebbero partire i lavori. Le informazioni sono state date da Pulcini nel corso della commissione. L’assessore ha anche illustrato i particolari del progetto che costerà circa 57 mila euro al posto dei 67 mila euro stimati con una prima versione del piano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il finanziamento riguarderà la riqualificazione delle sedute, la messa in sicurezza dei gradoni e del proscenio con un intervento sul verde”, le parole di Pulcini. Mentre “prima le scalinate erano in lastre di Travertino che nel tempo sono state vandalizzate o rubate”, ha continuato, “le nuove sedute saranno di cemento per evitare di venire vandalizzate o di subire dei furti. Si andrà anche a riqualificazione la pavimentazione esistente là dove disconnessa”. Per quanto riguarda gli alberi da piantare attorno alla struttura “abbiamo chiesto che siano scelte piante autoctone, meno soggette a malattie e con necessità minore di manutenzione”. Secondo quanto si apprende dalla commissione sono ancora da stabilire, invece, le modalità di illuminazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento