CentocelleToday

Municipio V: un nuovo semaforo tra via Tor Tre Teste e via Prenestina

Approvata una mozione di Fratelli d'Italia per semaforizzare l'incrocio tra le due strade. Una soluzione che secondo il consiglio dovrebbe alleggerire il traffico sulla Prenestina

Il consiglio del V Municipio ha approvato all’unanimità una mozione da Daniele Rinaldi (Fratelli d’Italia) per semaforizzare l’incrocio tra via Tor Tre Teste e via Prenestina. Un incrocio dalla geometria particolare, in quanto l’intersezione comprende anche via De Chirico che però non è allineata con via Tor Treste. Attualmente l’unico semaforo che regola la viabilità è posto proprio tra via De Chirico e via Prenestina,mentre l’incrocio tra quest’ultima e via Tor Tre Teste non è regolato da semaforo. Una situazione che secondo Rinaldi rallenterebbe non poco il flusso dei veicoli sulla Prenestina.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta di Fratelli d’Italia è di ampliare l’area dell’incrocio. Per farlo, si legge nella mozione, è semaforo tor tre teste-6 sufficiente arretrare il semaforo posto su via Prenestina in direzione centro, e al contempo regolamentare il traffico da e verso Tor Treste con un nuovo semaforo. La mozione sarà oggetto di studio dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità che dovrà esprimersi sulla fattibilità dell'intervento.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento