rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Tor Sapienza Tor Sapienza / Viale Giorgio Morandi

In viale Morandi uffici dell'Ater e spazi per i cittadini. Ultimo sgombero e poi la riqualificazione della "stecca"

Dopo mesi di stop la Regione Lazio torna a Tor Sapienza per ultimare il restyling degli edifici popolari da anni nel degrado

Proseguono gli interventi di riqualificazione del patrimonio Ater in viale Morandi, a Tor Sapienza. Ieri mattina è stata liberata un'altra ala della "stecca centrale", l'edificio inizialmente pensato per una destinazione commerciale e quasi subito occupato da famiglie in disagio abitativo che per anni hanno trasformato piccole stanze umide e senza finestre in case dove vivere in condizioni drammatiche. Gli undici nuclei sgomberati, assicura la Regione, "sono state trasferiti tutelando i bambini e le persone fragili". 

tor-sapienza

Un intervento promesso da anni, partito lo scorso giugno con un primo sgombero e abbattimento di parte della struttura, poi uno stop di mesi che aveva allarmato i residenti, e ieri la ripresa del cantiere. "Ora sarà possibile completare la riqualificazione della "stecca" che potrà così essere recuperata e destinata a ospitare spazi e servizi a vantaggio dei residenti" spiegano dalla Regione Lazio. I locali nuovi ospiteranno degli sportelli dell'Ater e spazi per i comitati cittadini della zona. Tempistiche? A giugno, fanno sapere dalla Pisana, dovrebbe essere tutto pronto. 

Manutenzioni degli alloggi oltre la "stecca"

In parallelo partiranno lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dei 507 alloggi del complesso Ater che circondano la stessa. Da sempre gli abitanti denunciano le condizioni disastroso in cui versano le case popolari. Qui gli interventi riguarderanno il risanamento di tutte le parti in calcestruzzo ammalorate, l0eliminazione delle fioriere in cemento/amianto, il miglioramento della tenuta termica degli infissi, la realizzazione dell’impermeabilizzazione delle coperture e il rifacimento degli intonaci esterni. Nei vani scala dei fabbricati verranno inoltre sostituiti tutti i punti luce, mentre le aree esterne e gli spazi verdi verranno dotati di una nuova illuminazione su tutto il perimetro degli edifici e sulle rampe delle autorimesse.

"Decoro e legalità a Tor Sapienza"

"La riqualificazione della stecca centrale rappresenta un risultato storico, che finalmente consente di restituire decoro e legalità nel complesso Ater di Tor Sapienza: ora il progetto di rigenerazione dei quattro edifici proseguirà con interventi di ristrutturazione delle coperture e delle facciate per migliorare la qualità abitativa degli alloggi" dichiara Massimiliano Valeriani, assessore all'Urbanistica e alle Politiche abitative della Regione Lazio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viale Morandi uffici dell'Ater e spazi per i cittadini. Ultimo sgombero e poi la riqualificazione della "stecca"

RomaToday è in caricamento