CentocelleToday

Via di Tor Cervara tagliata a metà: chiuso il ponticello sull'A24

Segnalate dagli autotrasportatori anomale vibrazioni al passaggio dei mezzi. Vigili del fuoco in sopralluogo e poi la chiusura. Residenti infuriati: "Unica arteria tra Tiburtino e Collatino"

Off limits il ponticello all'altezza dell'A24 con la strada tagliata a metà. E il traffico del quadrante impazzito, specie nelle ore di punta. Siamo in via di Tor Cervara, unica arteria di collegamento diretto tra i quadranti Tiburtina e Collatino. Qui, dopo un sopralluogo effettuato dai vigili del fuoco a seguito di alcune segnalazioni degli autotrasportati preoccupati per delle vibrazioni anomale avvertite lungo il tratto, la polizia Locale ha dato ordine di chiusura

L'intervento per la messa in sicurezza è di competenza del dipartimento Lavori Pubblici (via di Tor Cervara fa parte della rete della Grande Viabilità) e non del municipio, ma ancora non sono chiari tempi, modi e oggetto dei lavori che verranno effettuati. "Stiamo cercando di capire come si muoverà il dipartimento - spiega Daniele Rinaldi, ex consigliere municipale di Fratelli d'Italia - mi hanno contatto diversi cittadini preoccupati e ho cercato di informarmi sull'accaduto. In zona il problema del traffico è grave. Le auto sono costrette a deviare su via Raffaele Costi". E il tratto è pieno di industrie e attività commerciali. 

Anche sui social network, i residenti si sfogano. E c'è chi suggerisce possibili soluzioni nella fase di attesa: "Visto il perdurare della chiusura di via di Tor Cervara sarebbe auspicabile riaprire la bretella creata quando fu tolto il vecchio ponte. Parlo di quella strada creata di fronte a caffè Morganti che attraverso un sottopasso va su via Cesare Tallone che termina su via Raffaele Costi. La cittadinanza tutta sentitamente ringrazia". Il suggerimento di Carlo G.P. piace a tutti e c'è già chi lo ha inviato in mail agli amministratori locali. Se poi non bastasse il tratto chiuso al traffico, si aggiunge anche una buca transennata all'altezza di via Vespignani, piantonata per giorni dai vigili urbani, che già riduceva la carreggiata a una sola corsia (vedi foto in basso). 

"Troviamo assurdo che venga chiusa una strada del genere senza aver creato un percorso alternativo nè tantomento aver previsto inizio/fine lavori per il ripristino della viabilità - commenta Giovanni Margutti, del Cdq Tor Cervara C26 - l'impatto sui residenti e su tutte le attività industriali presenti in zona è devastante, già un mese fa era stata chiusa causa caduta rami (che ha coinvolto anche qualche automobilista) dopo un temporale, per via della mancata potatura e messa in sicurezza degli alberi. La strada e la zona sono abbandonate a se stesse. Buche, smottamenti, rifiuti abbandonati, insediamenti abitativi abusivi ed al limite dell'inumano". Comune e municipio? "Assenti". 

via ditorcervara 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento