rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Tor Sapienza

Unarma: Massimo Borraccini nuovo segretario dell'associazione sindacale carabinieri

L'uomo, originario della provincia di Fermo vive a Roma da 37 anni dove presta servizio alla stazione dell'Arma di Tor Sapienza

La scorsa settimana a Montesilvano (Pescara) si è tenuta l’Assemblea Costituente di Unarma, lo storico “sindacato” dei carabinieri nato nel 1993 quale associazione culturale rivolta al personale dell’Arma e che, il 28 agosto scorso, è stato autorizzato dal precedente Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, a trasformarsi in un vero e proprio sindacato. È il riconoscimento di ventisei anni di battaglie a tutela dei diritti del personale dell’Arma dei Carabinieri.

Nel corso dell’assemblea costituente, che ha annoverato la presenza di moltissimi militari, provenienti da ogni regione d’Italia, Massimo Borraccini, dal 2002 nella rappresentanza militare, è stato nominato Segretario Nazionale dell’Associazione Sindacale dei Carabinieri UNARMA.IT, con competenza a trattare materie mirate a migliorare la condizione del personale militare, nonché la tutela di natura giuridica, economica, previdenziale, sanitaria, culturale e morale. 

Nato a Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, il neo segretario vive a Roma da 37 anni dove presta servizio alla stazione dei Carabineiri di Roma Tor Sapienza. 

La segreteria generale Unarma nel Lazio è rappresentata da Remo Paniccia, coadiuvato da Luigi Campanile, Piero Panei e Michele Gigante.

Massimo Borraccini Unarma 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unarma: Massimo Borraccini nuovo segretario dell'associazione sindacale carabinieri

RomaToday è in caricamento