CentocelleToday

Collatino, Parco Prampolini come Salviati: "Roghi tossici davanti al Municipio"

A denunciarne la presenza il Comitato di Quartiere Tor Sapienza, che diffonde immagini del nuovo insediamento sui social: "Siamo pronti al Salviati 3"

Parco Prampolini, foto dal Cdq Tor Sapienza

Non solo via Salviati. A neanche due chilometri di distanza dal campo rom che fa penare i residenti del quartiere, si sta formando un nuovo insediamento abusivo, in mezzo al verde. A denunciarne la presenza il Comitato di Quartiere Tor Sapienza che diffonde immagini di roghi tossici, ancora roghi tossici, sulla pagina facebook del gruppo. Per la precisione siamo all'interno del Parco Prampolini, nella via omonima, tra via Perlasca e viale Togliatti, a pochi passi dalla sede del V Municipio. 

"Altro che chiusura dei campi rom a Tor Sapienza - commentano dal comitato - ecco le foto del nascente Via Salviati 3 ennesimo campo rom abusivo del V Municipio. All'interno del Parco dietro un discount alimentari nei pressi dell'incrocio tra prenestina e Togliatti. Si brucia in continuazione, sempre più diossina, sempre più illegalità". 

Il Comitato è in prima linea da tempo nella denuncia dei fumi tossici sprigionati da Salviati. Foto ormai a cadenza quotidiana fanno il giro dei social mostrando ai cittadini che a Tor Sapienza, almeno per ora e nonostante l'attenzione mediatica dai fatti di viale Morandi, è cambiato poco. 

Parco Prampolini 2-2-2

Parco Prampolini 3-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento