Sabato, 18 Settembre 2021
Tor Sapienza La Rustica / Via Filiberto Petiti

Via Collatina: "Ruspe stanno interrando i resti delle baracche andate a fuoco"

Cosa sta accadendo nell'area dell'ex pastificio di via Collatina 391 andata a fuoco l'11 gennaio? Il cdq Tor Sapienza riprende con la telecamera i lavori di pulizie sul terreno privato: "Andremo in Procura"

Frame dal video

"Una ditta sta intombando montagne di rifiuti sotto terra". Il comitato di quartiere Tor Sapienza, si appella ai magistrati. L'accusa, pronta a finire sui tavoli della Procura, è raccontata in un video, sufficiente per i firmatari a legittimare domande che impongono risposte, rapide, delle istituzioni. Cosa sta accadendo nell'area dell'ex pastificio di via Collatina 391 andata a fuoco l'11 gennaio? La tesi del Cdq è chiara: "Nel terreno confinante con la struttura, di proprietà privata, una ditta di pulizia sta liberando l'area dai rifiuti ma li sta gettando all'interno di una gigantesca cavità prima inesistente. Si vede nelle immagini" spiega il presidente, Roberto Torre. 

Sull'area, dopo l'incendio, è rimasta una discarica, le ceneri di una baraccopoli, cresciuta in un anno e mezzo, già distrutta da un altro rogo ad agosto scorso, rinata, e ricollassata pochi giorni fa sotto le fiamme partite dal seminterrato di un manufatto occupato. Detriti di ogni genere che invadono lo spiazzo davanti all'ex pastificio, ma anche il quadrilatero tra via Collatina e via Petiti, oltre il recinto divisorio, di proprietà privata.  

"Numerosi residenti hanno notato una ditta a cui il furgone ritratto fa riferimento, radunare i rifiuti presenti nell'area creando un unico grande mucchio. Nel più assoluto stupore i rifiuti non sono stati caricati sul cassone del Camion, ma si è proceduto a scavare una fossa per procedere all' intombamento dei rifiuti stessi" scrive il Cdq nella ricostruazione fornita alle autorità competenti, polizia municipale, Comune, municipio, presidenti e assessori.

Abbiamo proceduto all'immediato avviso del locale Comando della Polizia Municipale e "stranamente" nessuna pattuglia è intervenuta in loco e al contempo dopo 4 minuti (dico 4 minuti) dalla telefonata effettuata al locale Comando della Municipale, la ditta ha interrotto i lavori - non ha portato via alcun rifiuto- e ha abbandonato l'intera area di cantiere. A tal proposito alleghiamo alla presente un filmato, che azzera sul nascere ogni diversa ricostruzione da quella sopra descritta, che inoltreremo a breve alla Procura della Repubblica per gli opportuni provvedimenti del caso".

Il comando dei vigili urbani del V gruppo, interpellato alla redazione, smentisce quando dichiarato, facendo sapere di essere intervenuto sul posto a seguito della chiamata, anche se non nell'immediato in quanto impegnato in altri servizi sul territorio, ma di non aver trovato nessuno sul posto. 

IL VIDEO DELLE RIPRESE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Collatina: "Ruspe stanno interrando i resti delle baracche andate a fuoco"

RomaToday è in caricamento