rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Tor Sapienza Tor Sapienza / Viale Palmiro Togliatti, 1206

Centro Carni a Tor Sapienza: partita la raccolta firme "contro la speculazione"

Ieri conferenza stampa alla presenza di alcuni membri della giunta Municipale. Per portare le delibera in Campidoglio servono 5mila firme

Una conferenza stampa per dare il via ufficiale alla raccolta firme "contro la speculazione" del Centro Carni di Viale Palmiro Togliatti, zona Tor Sapienza. L’assemblea si è tenuta ieri 8 ottobre nei locali della stessa struttura. Presenti diversi membri del 'Coordinamento Popolare contro la Speculazione del Centro Carni' e l’Assessore al Commercio del Municipio Roma V Cesare Marinucci. 

Proprio su questo fronte negli ultimi giorni si sono registrate aperture importanti da parte della maggioranza. Dopo le parole dell’Assessore Giulia Pietroletti e ieri dello stesso Marinucci, hanno aderito alla raccolta firme il circolo Pd La Rustica e il circolo Sel Tor Tre Teste, mentre il 6 ottobre alcuni attivisti del Mov 5 Stelle si sono dati appuntamento al Parco di Tor Tre Teste per convicere i passanti a firmare. 

NO ALLA SPECULAZIONE - L’area del Centro Carni è stata ceduta dal Comune di Roma ad Ama con una delibera datata agosto 2010. Gli attivisti del 'Coordinamento Popolare' diffidano però delle intenzioni della società partecipata. La struttura, dicono, deve tornare al Comune di Roma, anche per favorire l’attività di piccole imprese del settore. Non solo. Nelle mani di Ama l’area rischierebbe di essere svenduta agli imprenditori del mattone. 

SERVONO 5000 FIRME -  Per scongiurare la cementificazione diverse associazioni e comitati di quartiere si sono riuniti nel Coordinamento Popolare contro la Speculazione del Centro Carni, il cui primo obiettivo è portare in Campidoglio una delibera di iniziativa popolare che revochi  la precedente dell’agosto 2010, riconsegnando l’area al Comune di Roma. Le firme necessarie perché la delibera sia discussa in consiglio sono 5000 e vanno presentate entro tre mesi dal deposito dell’atto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Carni a Tor Sapienza: partita la raccolta firme "contro la speculazione"

RomaToday è in caricamento