rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Tor Sapienza Tor Sapienza / Via di Tor Sapienza

Tor Sapienza, arrivano le barriere anti sosta selvaggia: "Le vogliamo anche a Centocelle"

Il minisindaco Boccuzzi mostra i parapedonali appena montati sulla via. E i cittadini invocano soluzioni simili per altri territorio del municipio

Arredi urbani installati sui marciapiedi per evitare il parcheggio degli automobilisti creativi. Siamo in via di Tor Sapienza e a presentare con foto annesse i nuovi parapedonali è il presidente del V municipio, Giovanni Boccuzzi, sulla sua pagina Facebook. Un piccolo ma attesissimo intervento per rendere fruibili a tutti i marciapiedi sulla via impedendo la sosta a macchine e motorini. Diversi quartieri, in V municipio, ne avrebbero bisogno. Vedi Centocelle e Pigneto.

Marianna fa presente: "Presidente abbiamo lo stesso problema nella nostra via, via degli Arbusti". E racconta delle difficoltà per le ambulanze di imboccare la strada. "Tre volte in questi 5 mesi sono dovuti venire a prendere in urgenza 3 anziani (due purtroppo nel frattempo deceduti) e le ambulanze si sono dovute fermare su via dei Castani. Se scoppia un incendio poi siamo rovinati. La prego, pubblicamente di intervenire"

Stefano invece posta foto dal Pigneto. Da via Luchino dal Verme a via Muzio Attendolo. "A quando una soluzione alle problematiche rappresentate da circa un anno su percorsi protetti per anziani, bambini, disabili e gente comune?". Poi però c'è chi ricorda: "E' giusto bloccare la sosta selvaggia, cerchiamo però di dare anche delle alternative valide, dato il numero sempre in crescita di veicoli in circolazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Sapienza, arrivano le barriere anti sosta selvaggia: "Le vogliamo anche a Centocelle"

RomaToday è in caricamento