rotate-mobile
Tor Sapienza Tor Sapienza / Viale Giorgio De Chirico

Tor Sapienza, nuovo asfalto in viale Giorgio de Chirico: ma il manto stradale cede dopo tre giorni

Lo ha spiegato l'assessora ai Lavori Pubblici, Paola Perfetti

Strada appena rifatta. Ma sui lavori, dopo solo pochi giorni, bisogna intervenire di nuovo. E' quanto accaduto in viale Giorgio De Chirico, a Tor Sapienza. Venerdì scorso l'amministrazione municipale ha annunciato di aver terminato i cantieri su metà della strada a doppio senso che unisce la via Collatina con la via Prenestina.400 metri di asfalto liscio, con nuove caditoie e segnaletica verticale, che hanno fatto aggiudicare alla strada la foto del 'prima' e del 'dopo'. 

Peccato però che parte dell’asfalto abbia già ceduto. “Abbiamo già effettuato un sopralluogo per visionare la situazione”, ha spiegato l’assessora ai Lavori Pubblici Paola Prefetti. “Domani avremo delle notizie più precise: i tecnici effettueranno dei carotaggi per capire se il fondo stradale ha ceduto e quale sia stato il problema. Il controllo era comunque già stato preventivato, siamo ancora in fase di collaudo. La ditta, che non è ancora stata saldata, rifarà il lavoro e ripristinerà il manto stradale”. 

Un tratto di stradaresta un tratto centrale di altri circa 400 metri ancora ammalorato, sul quale ci proponiamo di intervenire con un nuovo stanziamento fondi". Così viale Giorgio Morandi si aggiudica la foto del 'prima' e del 'dopo', anche se, tecnicamente, le due situazioni coesistono tutt'ora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Sapienza, nuovo asfalto in viale Giorgio de Chirico: ma il manto stradale cede dopo tre giorni

RomaToday è in caricamento