rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Tor Sapienza Collatino / Via Salviati

Ladri fanno razzia di rame, Tor Sapienza di nuovo al buio

Ennesimo blackout nel quartiere, al buio la fermata Fr2 e via Salviati. Nella stazione l'illuminazione era stata ripristinata solo un mese fa dopo un guasto durato quasi tre anni. Residenti furibondi

Di nuovo luci spente nel quartiere Tor Sapienza. L’ennesimo disservizio, provocato sembra da un furto di rame, ha lasciato al buio via Salviati e la Stazione di Tor Sapienza. Proprio la fermata Fr2 è stata a lungo oggetto delle segnalazioni degli abitanti per la mancanza di illuminazione, ripristinata il 5 marzo scorso dopo un blackout durato quasi tre anni.

Nell’occasione il comitato di quartiere era stato profetico: “Se la stazione non verrà dotata di un servizio di videosorveglianza - scriveva il Cdq  - avremo lavorato invano e speso ulteriori soldi pubblici”.

In realtà non ci sono conferme ufficiali che la causa del disservizio sia da attribuire ad un furto di rame; secondo Acea “lo spegnimento degli impianti non è da attribuire ad un disservizio bensì ad una manomissione perpetuata da ignoti sul quadro di comando degli stessi impianti, che ha provocato un danno ad Acea (in qualità di gestore), a Roma Capitale (in qualità di proprietaria degli asset) e ai cittadini (in qualità di contribuenti e fruitori del servizio)”.

Visti i precedenti tuttavia, molti degli abitanti non hanno dubbi. Si ripropone dunque il problema dell’assenza di controlli nel quartiere. Tor Sapienza non è infatti nuova a questo tipo di episodi spesso collegati dagli abitanti alla presenza di due grandi campi rom nei pressi di via Salviati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri fanno razzia di rame, Tor Sapienza di nuovo al buio

RomaToday è in caricamento