rotate-mobile
L'emergenza / Collatino / Via Giorgio Perlasca

Arredi distrutti, computer e pentole da cucina rubati: non si ferma la scia di furti nelle scuole

Nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 maggio si sono verificati nuovi furti nelle scuole del V e del VI municipio, i territori più colpiti da ladri e vandali

Ancora furti nelle scuole di Roma e, ancora una volta, ad essere colpiti sono istituti che si trovano nei municipi V e VI, tra i più bersagliati da vandali e ladri, in particolare nell’ultimo periodo. Una situazione che sta esasperando le amministrazioni territoriali, ma anche famiglie e personale scolastico. A essere colpiti, nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 maggio sono stati l’asilo nido e la scuola dell’infanzia “L’ape birichina” di via Giorgio Perlasca, nel municipio V, e l’Istituto Pertini-Falcone di via Pietro Olina a Torre Maura. Questi due i casi più gravi ma, nella stessa notte, come spiega l’assessora alla Scuola del municipio V, Cecilia Fannunza, sono state visitate “altre tre scuole”. 

Gli ultimi furti

All’Ape birichina, sono stati rubati pc, stampanti ma anche merendine per bambini e pentolame dalla cucina. I ladri hanno fatto visita anche all’asilo nido Ghirigò di via dei Platani, alla scuola primaria Francesco Bonafede (in via Bonafede) e alla scuola primaria Grazia Deledda in via Filarete 21. Una situazione che ha spinto i genitori dei piccoli a lavorare a un esposto in Procura sull’emergenza furti e a organizzare, per venerdì 31 maggio alle 17, un corteo con famiglie, personale scolastico e rappresentanti del municipio V. Previsto anche un momento finale di festa, con i bambini, al parco Madre Teresa di Calcutta, nei pressi di uno degli asili nido più colpito dai ladri, L’albero azzurro. Meno di una settimana fa, sempre nel V municipio, ben sette scuole erano state visitate in una sola notte, quella tra lunedì 20 e martedì 21 maggio. A finire nel mirino erano stati: l’asilo nido Ghirigò in via dei Platani, il nido Il pettirosso in via Giovanni Battista Valente, e le scuole Marconi (viale Alessandrino), Bonafede (via Bonafede), Pezzani (piazza dei Mirti), Don Gioacchino Rey (via Menas) e Guglielmo Massaia (via Carpineto). “Hanno rubato soprattutto cibo della mensa e altri oggetti – ha spiegato l’assessora alla Scuola del municipio V, Cecilia Fannunza -. La situazione è ben oltre il limite, abbiamo bisogno di un intervento subito”. Nel municipio VI, invece, l’istituto di via Olina i ladri sono entrati forzando la portafinestra e hanno messo a soqquadro gli arredi scolastici. Sul posto, come nel caso di via Perlasca, è intervenuta la polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arredi distrutti, computer e pentole da cucina rubati: non si ferma la scia di furti nelle scuole

RomaToday è in caricamento