rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

Fogne al collasso in viale Morandi, l'Ater: "Colpa degli allacci abusivi"

Sopralluogo tra le case popolari di Tor Sapienza. L'impianto fognario è in forte sofferenza a causa, spiegano dall'azienda, dei troppi allacci irregolari

Un centinaio di occupanti abusivi che si allacciano alla fogna del quadrante tramite lo scarico delle acque piovane, provocando il collasso del sistema, specie dopo una pioggia. Nei giorni scorsi il centro anziani di viale Giorgio Morandi è rimasto chiuso causa allagamento. L'unico punto di aggregazione di un'area dove disperazione e desolazione non sono mai sparite, al netto delle promesse elettorali. Il solo luogo dove potersi incontrare e trascorrere il tempo libero in maniera sana, circondato di liquami e fango che ne impediscono l'ingresso. 

Oggi un sopralluogo dell'Ater tra i 504 appartamenti popolari, con la ditta di auto spurghi, per risolvere almeno temporaneamente il problema. Una pezza che è certo meglio del nulla ma che, per ammissione della stessa azienda regionale, potrebbe non servire a lungo termine. "C'è un problema di allacci irregolari da parte degli occupanti dello steccato centrale" spiega a RomaToday l'ingegner Giancarlo Mongelli, direttore del reparto Lavori e Attività manutentive, sul posto insieme ai tecnici della ditta che sta intervenendo sulle fogne e alla segreteria del neoassessore all’Urbanistica Massimiliano Valeriani. 

"Faremo un importante intervento di sanificazione e sui pozzetti più critici. Abbiamo trovato di tutto, oggetti di ogni genere finiti nella fogna, gettati negli scarichi delle acque piovane. Verificheremo l'intero apparato fognario". Ma senza una soluzione a monte, negli spazi occupati degli ex esercizi commerciali, i residenti ci mettono quasi la mano sul fuoco: "Alla prossima pioggia siamo punto e a capo". D'altra parte Ater chiarisce: "Noi sulla presenza di abusivi non possiamo fare niente, e non possiamo accedere agli alloggi e mettere a norma le fogne, perché non sono case regolari". La Regione però corre ai ripari e promette un inedito impegno nella legislatura appena partita. 

"Nei prossimi giorni verranno risolti i problemi segnalati dal centro anziani - dichiara l'assessore Valeriani a RomaToday - mentre in tempi brevi verranno promossi interventi per  affrontare tutte le varie criticità dell'area". Sul posto anche la consigliera dem del municipio Maura Lostia: "Sono soddisfatta della disponibilità del presidente Zingaretti, dell'assessore Valeriani e degli uffici che tempestivamente si sono attivati per risolvere il problema. Sono fiduciosa che si aprirà un dialogo costruttivo tra Regione e cittadini per le necessità di via Morandi sperando che anche la sindaca faccia la sua parte e partecipi a questo percorso"


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Fogne al collasso in viale Morandi, l'Ater: "Colpa degli allacci abusivi"

RomaToday è in caricamento