CentocelleToday

Tor Sapienza, ladri svaligiano una farmacia: "Ennesimo colpo, negozianti in ginocchio"

Il colpo la notte scorsa alle 4. Sul posto gli agenti del commissariato Prenestino

La serranda tagliata

Non sono bastati l'allarme collegato con la centralina delle forze dell'ordine, la videosorveglianza h24, le luci accese anche di notte. I ladri hanno messo a segno il colpo. Hanno fatto irruzione alle quattro di notte nella farmacia Marchetti di via di Tor Sapienza, e l'hanno letteralmente svaligiata. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Prenestino che continuano a indagare per identificare i malviventi, mentre al titolare tocca la conta dei danni. 

La cassa "ripulita", medicinali di vario genere, mobili divelti, cassaforti forzate. Ancora il bottino è da quantificare. E i poliziotti devono entrare in possesso dei circuiti delle telecamere presenti nel negozio che saranno d'aiuto per rintracciare gli autori del furto. Ma il tempo trascorso è sufficiente per un bilancio amaro: "In questo quartiere l'abbandono è totale" commenta il titolare, dott. Mario Marchetti, "hanno distrutto tutto, ma più di così non potevamo fare"

La denuncia di Federfarma: "Siamo il bancomat dei criminali"

"Abbiamo installato tutti i dispositivi di sicurezza possibili, dalle telecamere agli allarmi, teniamo anche le luci accese di notte. La percezione resta quella di un quartiere insicuro, dove si ha paura a uscire di casa dopo le 20 e dove la microcriminalità agisce indisturbata. Sono tanti i negozi che hanno subito negli ultimi mesi questo tipo di irruzioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solidarietà al commerciante e in generale ai negozianti della zona dal Comitato di Quartiere Tor Sapienza. "Esprimiamo la nostra vicinanza ai commercianti che tutte le mattine già combattono con la crisi che morde e devono scontrare anche la mancanza assoluta di controllo sul territorio, frutto anche e soprattutto di un abbandono istituzionali" dichiara il presidente del Cdq Roberto Torre. "Siamo terra di nessuno. Lo diciamo da anni. Qui non manca nulla, tranne i servizi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento