rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Quarticciolo Alessandrino / Via Ugento

Quarticciolo: dopo mesi di clausura, anziani e disabili nel 2022 potranno finalmente uscire di casa

Stanziati dalla Regione Lazio 5 milioni di euro per la riqualificazione di diversi palazzi Ater a Roma. Tra questi via Ugento, dove alla scala Q 12 famiglie sono senza ascensore da 10 anni

C’è uno spiraglio di libertà per le 12 famiglie di via Ugento 4. Sei persone residenti nella palazzina del Quarticciolo, scala Q, da mesi non possono affacciarsi fuori di casa, tra loro anziani, disabili e infermi, da oltre 10 anni sprovvisti di ascensore.

L’attesa sta però per finire, perché oggi la Regione Lazio ha approvato la delibera con cui saranno stanziati 5 milioni di euro destinati alla riqualificazione di 37 palazzi dell’Ater nel Comune di Roma, tra cui anche la palazzina di via Ugento.

“Dopo una serie di solleciti, sia nei confronti degli uffici regionali sia da parte degli stessi residenti degli alloggi Ater di via Ugento, la giunta regionale ha deciso di accogliere le nostre richieste e stanziare una somma prevista per la realizzazione di un nuovo ascensore all’interno dell’immobile alla scala “Q” del civico 4”, ha così annunciato oggi Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio e responsabile regionale Lega dipartimento politiche sociali e Disabilità.

La Consigliera Corrotti ha spiegato che: “I lavori dovrebbero durare all’incirca 6 mesi, per gli abitanti di via Ugento si avvicina la libertà e nel 2022 potranno finalmente uscire di casa”. Oltre a via Ugento, gli interventi riguarderanno anche le case popolari di via Molfetta e via Gioia del Colle.

“Una buona notizia che potrà far tornare in libertà le cinque famiglie che hanno nel proprio nucleo persone con disabilità, chiuse ormai da anni all’interno delle proprie abitazioni a causa delle numerose barriere architettoniche”, conclude la consigliera Corrotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarticciolo: dopo mesi di clausura, anziani e disabili nel 2022 potranno finalmente uscire di casa

RomaToday è in caricamento