rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Quarticciolo / Quarticciolo / Via Trani

Aree verdi, 500mila euro per un nuovo giardino al Quarticciolo: sarà pronto a fine anno

L'area verde in via Trani sarà riqualificata, con un progetto che prevede nuove aree ricreative e sportive. I lavori partiranno dopo l'estate e termineranno per fine dicembre

Il parco giochi Modesto di Veglia in via Trani al Quarticciolo cambierà volto. E diventerà un giardino attrezzato per attività ricreative e sportive e con un’area ludica inclusiva. Il progetto, che vale 500mila euro, verrà realizzato con i fondi del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, ottenuti tramite il Dipartimento Programmazione e attuazione urbanistica di Roma Capitale, guidato dall’assessore Maurizio Veloccia.

Quando inizieranno i lavori 

Gli interventi, che porteranno via Trani ad avere un’area verde completamente rinnovata, dovrebbero partire dopo l’estate, per concludersi entro la fine di dicembre. Dunque i residenti della zona avranno a disposizione il nuovo giardino a partire dal 2025. L’assessore all’Ambiente del municipio V, Edoardo Annucci, ha svolto un sopralluogo nell’area, per rivedere alcuni aspetti tecnici, “anche in vista di un incontro che ci sarà nelle prossime settimane con la cittadinanza con cui da tempo abbiamo condiviso questo percorso e che avrà l'opportunità di contribuire alla realizzazione del progetto definitivo” sottolinea. 

Il giardino e la piscina

“Con la riqualificazione di via Trani - spiegano Annucci, l'assessore all'Urbanistica Sergio Scalia e il presidente del municipio, Mauro Caliste - restituiremo alla cittadinanza un’area verde con un grande potenziale, ma troppo spesso sottovalutata nell’ambito del quartiere Quarticciolo, non distante dalla piscina che, dopo otto anni di chiusura, sarà finalmente riaperta grazie ad un project financing approvato nei giorni scorsi dalla giunta capitolina”. Il riferimento è alla piscina comunale di via Manduria, chiusa nel 2016 e mai riaperta. La società Azzurra 8 Nuoto, fondata da ex dipendenti della struttura, ha presentato progetto di fattibilità tecnico economica per il recupero della piscina. L'obiettivo è rendere di nuovo disponibile la struttura per metà settembre 2025. Per quanto riguarda le altre aree verdi che sono prossime ad aprire nel municipio V, ci sono: il giardino Galafati al Pigneto, che l’amministrazione sta riqualificando con l'obiettivo di trasformarlo nella “piazza verde” del Pigneto, per cui i lavori dovrebbero concludersi entro maggio e la nuova area verde di via Anagni. Anche in questo caso l’inaugurazione è attesa per il prossimo mese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree verdi, 500mila euro per un nuovo giardino al Quarticciolo: sarà pronto a fine anno

RomaToday è in caricamento