rotate-mobile
La Rustica La Rustica

La Rustica riunita in un unico Municipio, c’è il ‘sì’ del Campidoglio

Approvata all’unanimità la proposta di delibera a firma di Eleonora Guadagno (M5s)

La frammentazione di un unico quartiere su tre municipi è solo un ricordo: l’aula Giulio Cesare ha approvato all’unanimità la proposta di delibera firmata da Eleonora Guadagno per riunire La Rustica. “Da tempo i cittadini ci chiedevano questa riunificazione per ragioni pratiche, che condividiamo, oltreché urbanistiche e storico-sociali” ha commentato la consigliera pentastellata dalla sua pagina Facebook a poche ore dall’approvazione unanime in aula.

La Rustica è stata, fino alla votazione in aula avvenuta giovedì 12 agosto, suddivisa in tre municipi: IV – V – VI. Già nei mesi scorsi, i consigli dei rispettivi municipi avevano dato parere favorevole alla ‘riunificazione’ di La Rustica per agevolare la vita quotidiana dei residenti costretti a districarsi tra più territori pur appartenendo allo stesso quartiere. Una richiesta avanzata dai cittadini stessi che, anche attraverso le pagine del nostro giornale, hanno spesso raccontato rabbia e disagi.


Il provvedimento approvato in aula riunifica sotto la competenza di un unico Municipio, il V, il territorio de La Rustica, frammentato dal punto di vista amministrativo a seguito della realizzazione del Gra e dell'Autostrada Roma - L'Aquila. Pertanto, confluiranno nel Municipio V sia la porzione attualmente ricadente nel Municipio IV, nota come "Casale Caletto", sia l'area ricadente nel Municipio VI, conosciuta come "Grottoni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rustica riunita in un unico Municipio, c’è il ‘sì’ del Campidoglio

RomaToday è in caricamento