Domenica, 26 Settembre 2021
Centocelle Centocelle / Via delle Acacie

VII Municipio: Corsi lascia il Pdl ed entra ne La Destra di Storace

Il neo consigliere del gruppo del candidato presidente: "Con Santori per riscattare l'onta dei Fiorito e dei Maruccio"

Appoggerà la candidatura di Francesco Storace alla Regione Lazio. Emiliano Corsi lascia il Pdl annunciando l'adesione a La Destra del candidato presidente in via della Pisana: "Abbandono senza rimpianti il Pdl. Abbiamo provato in tutti i modi ad innovare le metodologie di scelte adottate "la cooptazione" e' ormai l'unico metodo utilizzato dal Pdl , abbiamo chiesto a gran voce le primarie per riportare la meritocrazia all'interno del partito, abbiamo chiesto che i responsabili della mancata presentazione delle liste regionali si dimetessero dagli incarichi, invece oggi li troviamo premiati con un seggio sicuro al Parlamento. Vogliamo riportare trasparenza, meritocrazia, giustizia sociale, dobbiamo riavvicinare i cittadini alla buona politica".

SOSTEGNO A SANTORI - Corsi che indica quanto fatto nel Pdl con Fabrizio Santori, che ha già annunciato la sua candidatura in Regione Lazio con Storace: "Il sostegno al Governo Monti che ha avuto il Pdl e il teatrino che ha visto chiederegli di guidare la coalizione di centro destra dopo aver tartassato le famiglie italiane, non poteva che portare all'abbandono del Popolo della Libertà. Con Fabrizio Santori candidato alla Regione Lazio per La Destra abbiamo la possibilità di riscattare e cancellare l'onta dei Fiorito e dei Maruccio, di riportare i cittadini al centro delle scelte, di riformare una vera classe dirigente onesta e in grado di dare futuro ai giovani. abbiamo sostenuto la candidatura a presidente della regione lazio di francesco storace oggi saremo al suo fianco per vincere questa battaglia e per rivendicare la nostra storia, i nostri valori e i nostri ideali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VII Municipio: Corsi lascia il Pdl ed entra ne La Destra di Storace

RomaToday è in caricamento